Privacy Pollicy

POLICY PRIVACY SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(ai sensi degli artt. 13 e 14 del Reg. UE 2016/679)

Gentile Utente,
La informiamo che, in relazione al servizio di vendita on line di oggetti per la persona e per la casa, L’APE CONFUSA (Società a Responsabilità Limitata Semplificata) è tenuta ad entrare in possesso ed a trattare dati a Lei relativi qualificati come dati personali dal Regolamento UE 2016/679 (di seguito anche “GDPR”) e, in generale, dalla normativa nazionale e comunitaria di settore. Il richiamato Regolamento europeo prevede che chi effettua trattamenti di dati personali è tenuto ad informare il soggetto interessato su quali dati vengano trattati e su taluni elementi qualificanti il trattamento, che deve in ogni caso avvenire con correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la Sua riservatezza ed i Suoi diritti.

Conformemente a quanto previsto dal GDPR, Le forniamo le seguenti informazioni:

1 – Natura dei dati oggetto del trattamento

La informiamo che, attraverso la navigazione del sito, L’Ape Confusa tratta dati personali necessari per l’organizzazione e gestione del servizio da Lei richiesto limitatamente al perseguimento delle finalità descritte nel successivo paragrafo 2.

I dati personali da Lei forniti sono, a titolo esemplificativo e non esaustivo, definiti dalla legge come:

– dati di traffico telematico (log e indirizzo IP);

– dati personali comuni identificativi, ossia dati anagrafici, quali nome, cognome, indirizzo di fatturazione e spedizione, ragione o denominazione sociale, sede, n. di P.Iva, dati di contatto (n. di telefono fisso e/o mobile, indirizzi e-mail);

– dati forniti direttamente dall’interessato: ossia quelli che vengono da Lei volontariamente comunicati secondo le indicazioni fornite nella sezione “Contatti” del sito, tramite il loro inserimento nell’apposito Form, oppure mediante l’indirizzo e-mail o n. di telefono ivi indicati;

– dati di terzi: trattasi di dati di terzi soggetti che Lei potrebbe inserire nel Form dedicato all’invio di messaggi, assumendosi, così, tutti gli obblighi e responsabilità, ai sensi di legge, manlevando la scrivente società da ogni eventuale contestazione, pretesa, richiesta di risarcimento danni da trattamento, ecc. che dovesse pervenirle da terzi soggetti;

– dati inerenti ai pagamenti online: L’Ape Confusa, relativamente ai dati di pagamento da Lei inseriti, tratta unicamente quelli ricevuti dalle società di pagamento digitale e dagli Istituti gestori dei pagamenti con carte di credito, quale informazione di ritorno sugli esiti del pagamento, che non sono autorizzati ad usare i dati personali ricevuti tramite il sito per altri scopi. Le transazioni sono crittografate in modo da non consentire l’accesso ai dati completi.

– dati trattati nell’interazione con social network: oltre al Form presente sul sito, Lei può richiedere alcuni servizi e fornire i suoi dati personali attraverso i social Facebook e Instagram che saranno inviati automaticamente a L’Ape Confusa;

– dati particolari: L’Ape Confusa non richiede all’Interessato di fornire dati c.d. “particolari”, ai sensi dell’art. 9 GDPR (ex dati sensibili);

– Cookie: in relazione ai cookie si rimanda alla lettura della Cookie Policy.

2 – Finalità e base giuridica del trattamento

I Suoi dati personali, raccolti mediante il sito, sono trattati, nell’ambito dell’ordinaria attività di L’Ape Confusa per le seguenti finalità:

° consentire la navigazione del sito e l’erogazione del servizio di vendita on line di oggetti per la persona e per la casa;

° evadere le richieste di informazioni formulate tramite il Form, l’indirizzo e-mail o il numero di telefono presenti nella sezione “Contatti”;

° gestione ed esecuzione di ordini di acquisto, compresa la consegna dei prodotti;

° rispondere e soddisfare alle richieste di assistenza dei clienti nelle fasi precedenti e successive alla vendita;

° adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali, contabili e fiscali derivanti dal rapporto in essere;

° adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (ad es. in tema di fatturazione o in materia di antiriciclaggio);

° esercitare i diritti del Titolare.

Il conferimento dei Suoi dati costituisce elemento essenziale per l’adempimento degli obblighi contrattuali (art. 6, par. 1, lett. b) GDPR), nonché degli obblighi legali (art. 6, par. 1, lett. c) del GDPR) a cui è soggetto il Titolare del trattamento.

E’ il legittimo interesse prevalente del Titolare del trattamento (art. 6, par. 1, lett. f) del GDPR), la base giuridica in eventuali casi, ad es. di accertamento, esercizio e/o difesa di un diritto in sede stragiudiziale o giudiziale.

3 – Modalità del trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) GDPR e, precisamente: raccolta, registrazione, conservazione, consultazione, utilizzo, interconnessione, comunicazione, distruzione e cancellazione dei dati.

I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento elettronico automatizzato e conservati nel server cloud esterno, giusto contratto di servizi con il relativo fornitore, con logiche di organizzazione ed elaborazione strettamente correlate al perseguimento delle finalità indicate e, in ogni caso, in osservanza alle vigenti disposizioni in materia di sicurezza, riservatezza e da disposizioni interne. Il sistema informatico aziendale è strutturato in modo da prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Il Titolare del trattamento non utilizza processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione, in quanto non vengono eseguite comunicazioni per finalità di marketing basate sulle preferenze dei clienti aziendali.

4 – Obbligo o facoltà di conferire i dati e conseguenze dell’eventuale rifiuto

Il mancato conferimento dei Suoi dati, con riferimento ai trattamenti di cui alle finalità indicate nel precedente paragrafo 2) comporta l’impossibilità per il Titolare di procedere alla fornitura dei servizi connessi ai trattamenti indicati.

5 – Comunicazione e diffusione dei dati

L’Ape Confusa, al solo fine di eseguire il servizio richiesto, nonché per adempiere ad obblighi di legge, trasmette i Suoi dati personali a società esercenti l’attività di corrieri che si occupano dei servizi di spedizione, consegna ed eventuale restituzione dei prodotti da Lei acquistati tramite il presente sito, nonché al commercialista aziendale in caso di richiesta di fatturazione e, in caso di richieste legali o per prevenire o reprimere la commissione di un reato, possono essere forniti alle Forze dell’Ordine o all’Autorità Giudiziaria.

L’elenco completo dei consulenti/fornitori aziendali che operano in qualità di Responsabili esterni del trattamento o di Titolari autonomi del trattamento dei Suoi dati è disponibile previo invio di una richiesta scritta all’indirizzo postale della sede aziendale indicato al paragrafo 10 della presente Policy Privacy, oppure inviando una mail al seguente indirizzo: lapeconfusaroma@gmail.com. In entrambi i casi, la richiesta dovrà essere formulata “alla cortese attenzione del Titolare del trattamento dei dati”, quale referente privacy interno.

I Suoi dati non saranno diffusi.

6 – Trasferimento dati a un paese terzo

I Suoi dati personali non saranno in alcun modo oggetto di trasferimento verso Paesi terzi extra UE o verso organizzazioni internazionali.

7 – Tempi di conservazione dei dati e altre informazioni

L’Ape Confusa tratterà i Suoi dati, nel rispetto del principio di proporzionalità, attenendosi scrupolosamente ai limiti ed alle condizioni imposti dal servizio richiesto, per un periodo di tempo non superiore a quello necessario al conseguimento delle finalità per le quali essi sono trattati o per l’adempimento ad obblighi di legge. I dati raccolti per le finalità di legge vengono conservati per un periodo pari alla durata prescritta dalla normativa per ciascuna tipologia di dato.

8 – Diritti

In qualsiasi momento, Lei potrà esercitare i seguenti diritti:

– ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento dei Suoi dati;

– accedere ai Suoi dati ed avere copia degli stessi (art. 15 GDPR);

– ottenere l’aggiornamento, la rettifica o, se ne ha interesse, l’integrazione dei Suoi dati personali (art. 16 GDPR);

– ottenere la cancellazione (c.d. diritto all’oblio) – art. 17 GDPR -, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Suoi dati personali eventualmente trattati in violazione di legge, ad eccezione di quelli trattati per l’adempimento di obblighi legali;

– ottenere la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali, nei casi previsti dall’art. 18 GDPR;

– opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei Suoi dati personali (art. 21 GDPR);

– chiedere la portabilità dei Suoi dati (art. 20 GDPR) qualora il trattamento sia basato sul consenso o su un contratto e comunque su formato elettronico;

– revocare il consenso prestato, in qualsiasi momento, ove previsto: la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca;

– proporre Reclamo all’Autorità di controllo – Garante per la Protezione dei Dati personali. I moduli per esercitare i diritti previsti dal Regolamento UE 2016/679 e per presentare reclamo all’Autorità di controllo sono disponibili sul sito istituzionale del Garante: “www.garanteprivacy.it”.

 

9 – Modalità per l’esercizio dei diritti

Le modalità per l’esercizio dei Suoi diritti sono stabilite, in via generale, nell’art. 12 del Regolamento UE 2016/679. Il termine per la risposta all’interessato è, per tutti i diritti, di un mese, estendibile fino a tre mesi in casi di particolare complessità e del numero delle richieste; il Titolare deve comunque dare un riscontro all’interessato entro un mese dalla richiesta, anche in caso di diniego. La risposta fornita all’interessato non deve essere solo “intellegibile”, ma anche concisa, trasparente e facilmente accessibile, oltre ad utilizzare un linguaggio semplice e chiaro.

Lei potrà esercitare i Suoi diritti presentando una richiesta per iscritto all’indirizzo postale della sede aziendale indicato al paragrafo 10 della presente Policy Privacy, oppure inviando una mail al seguente indirizzo: lapeconfusaroma@gmail.com. In entrambi i casi, la richiesta dovrà essere formulata “alla cortese attenzione del Titolare del trattamento dei dati”, quale referente privacy interno.

10 – Titolare del trattamento dei dati personali  

Il Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è L’APE CONFUSA Società a Responsabilità Limitata Semplificata (Cod. Fisc. e n. iscrizione al Registro Imprese: 15647941002), in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede legale in Ladispoli (00055), Via La Spezia n. 118.

Ladispoli 01/12/2022